Pensieri nel silenzio

Oggi è l’anniversario della strage di Capaci in cui il giudice Falcone perse la vita con tutta la sua scorta. Sono trascorsi ormai diciotto anni da quel tragico evento, ma la vicenda resta ancora avvolta nel mistero. La nostra Repubblica affonda le sue radici nel sangue e nelle tenebre. Una Repubblica senza memoria. Senza consapevolezza. E anche se oggi ricordare è poco più di uno scatto d’accendino nel buio, qualcuno potrebbe scorgerne il blando scintillio riflesso negli occhi di chi accese quella miccia.

Pensieri nel silenzioultima modifica: 2010-05-23T20:53:59+02:00da yeratico
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *