Perversioni

Oggi si afferma, domani si nega, e viceversa. La nostra memoria è sempre più simile ad uno spezzatino e le nostre cognizioni  a deliri atemporali. Chi si avvantaggia di questo perverso meccanismo circolare non è la comunità.

Perversioniultima modifica: 2010-10-14T17:27:14+02:00da yeratico
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *