Presente o futuro?

Mentre camminavo tra la gente udivo una voce echeggiare nell’aria. “Sacrifici necessari”, “sacrifici necessari”, “sacrifici necessari”. Mi guardavo intorno. Nessuno sembrava farvi caso. Ognuno sembrava assopito.”Sacrifici necessari”,”sacrifici necessari”. Possibile che quella voce la udissi soltanto io? Mi avvicinai ad un passante. “Mi scusi…” dissi. Si voltò. Aveva le pupille bianche. Io indietreggiai spaventato. Lui sussurrò: “Sacrifici necessari … per salvare una banda di malviventi che ha portato il nostro paese allo sfascio totale”.

Presente o futuro?ultima modifica: 2010-05-26T23:51:00+02:00da yeratico
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in aneddoto e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *