Mito di Sisifo

La sofferenza è una nostra prerogativa. A volte, persino una scelta, una scelta esistenziale. La scelta di chi affronta la vita in termini di capacità, di sfida, e nient’altro. Come essere capaci di non amare, e sentirsene soddisfatti; come essere capaci di non versare lacrime nei momenti difficili, e sentirsi per questo stesso fatto forti; come essere capaci di inazione, e per questo sentirsi più seri di coloro che tentano invece un’azione spericolata e creativa; come capaci di non mostrare i propri sentimenti, e sentirsi per questo molto più razionali di tanti altri. Ma l’unico obbiettivo che alla fine raggiungeremo sarà lo svuotamento della nostra esistenza, e la perpetuazione di una punizione di Sisifo autoinflitta.

Mito di Sisifoultima modifica: 2016-04-17T11:50:16+02:00da yeratico
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in aforismi, massime, Pensieri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *